Sul binario della rinascita del Rione Monti

riparte anche il treno dell’Ottobrata Monticiana

Il Rione Monti, si è da sempre riconosciuto nell’Ottobrata Monticiana. Una grande festa popolare ricca di iniziative ricreative e culturali, e soprattutto, occasione per migliaia di cittadini residenti o legati al Rione per ritrovarsi insieme, partecipando alle varie iniziative di animazione incluse nel programma della festa.

Negli ultimi 2 anni, l’Ottobrata non ha potuto avere luogo sia a causa di nostre difficoltà organizzative, sia soprattutto per opposizioni nate e sviluppatesi all’interno del Rione.

Queste iniziative che noi abbiamo considerato sono basate su problemi inesistenti e comunque non dipendenti dalle nostre decisioni o comportamenti.

Sommare insieme i disagi esistenti a causa di iniziative che hanno richiamato responsabilità non dipendenti da atti da noi prodotti, è pura demagogia.

E’ fuori discussione, e noi non lo abbiamo mai negato, che in ogni momento che porti le persone a raggrupparsi per strada, la conformazione urbanistica di Monti non aiuta affatto e crea le condizioni per inconvenienti, che però vanno gestiti assieme e senza scomuniche di sorta.

Ci riferiamo ovviamente alla movida, alle feste, mostre o dibattiti che si svolgono nel Rione. Parliamo ovviamente di iniziative comunque legittime anche se da noi spesso non condivise.

Noi preferiamo chi sta in strada magari con qualche schiamazzo di troppo o divieto di sosta in più, a chi passa la vita estraniato dal mondo e a guardare gli altri con disprezzo e supponenza. E’ evidente che preferiamo un po’ di casino all’ordine e alla pace dei cimiteri.

Siamo certi che i cittadini del Rione riprenderanno davvero a frequentarsi e a decidere insieme sulle questioni più importanti del Rione. Ricordiamo che sulle questioni del Rione, le forze che danno vita alla ottobrata monticiana hanno elaborato e proposto soluzioni precise.

Parcheggi, divieti di sosta, circolazione, diritti e ruolo dei bambini non sono risolvibili con la bacchetta magica e non c’è nessun cittadino, anche se consigliere del nostro Municipio, che può accampare il diritto di avere una risposta su tutto e di imporci il suo punto di vista.

Nel comunicare a tutti i Cittadini che proprio ieri, la commissione Cultura del I° Municipio ha espresso a larga maggioranza, parere favorevole alle nostre proposte di svolgimento dell’Ottobrata, considerati i tempi davvero stretti per la realizzazione dell’evento, contiamo sul contributo di tutti coloro che vogliono fare qualcosa a favore di Monti.

Comunicato di:

Presidente di Upter Francesco Florenzano

Presidente di Upter Solidarietà Silvano Miniati

Presidente Associazione Culturale Ricreativa Rione Monti Sergio Perozzi

Roma 22/09/2016

Presidente Associazione Culturale Ricreativa Rione Monti.

Seguici o Condividi sui social:
RSS
Facebook
Google+
http://www.uptersolidarieta.it/sul-binario-della-rinascita-del-rione-monti-riparte-anche-treno-dellottobrata-monticiana/
Twitter
LinkedIn
Follow by Email